PSICOLOGIA DINAMICA AVANZATO

Docenti: 
Crediti: 
8
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
PSICOLOGIA DINAMICA (M-PSI/07)
Semestre dell'insegnamento: 
Secondo Semestre
Anno di corso: 
2
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Conoscere le declinazioni della teoria psicoanalitica nel tempo;
acquisire conoscenza su come applicare i principi della psicologia dinamica durante il colloquio clinico;
Comprendere ed acquisire familiarità con la psicodinamica di importanti patologie quali i disturbi di personalità.

Contenuti dell'insegnamento

1) orientamenti generali della psicologia psicodinamica i:La teoria delle pulsioni da Freud alla Psicologia dell'Io; La psicologia del Sè; la teoria dell'attaccamento; La teoria delle relazioni oggettuali
2) Implicazioni pratiche della teoria psicoanalitica: la diagnosi strutturale, i meccanismi di difesa, elementi di tecnica del colloquio
3)Applicazioni cliniche: i disturbi di personalità.

Bibliografia

Le diapositive di lezione saranno messe a disposizione di tutti gli studenti ed approfondimenti con il seguente
Testo consigliato :
Gian Luca Barbieri: Psicologia Dinamica. Tra teoria e metodo. Edizioni Libreria Cortina Milano (2009)

Nello specifico i capitoli degli argomenti trattati a lezione, vale a dire: 1-3-4-5-6-7-8-9-15-16-17-18-19-21-24-25-26-27-28.
Il libro di testo va integrato con il materiale didattico (slides) fornite a lezione, anche esse materia di esame .

Metodi didattici

Il corso sarà svolto tramite lezioni frontali in presenza (in aula).

Modalità verifica apprendimento

Esame scritto, test a risposta multipla in aula.
La prova durerà 20 minuti e si compone di 30 domande a scelta multipla sui contenuti del corso (testi di riferimento + documenti caricati in Elly durante lo svolgimento del corso). Non è prevista penalità per le risposte non corrette. Ogni risposta giusta vale 1 punto. Risposte errate o lasciate in bianco valgono 0 punti. Il punteggio minimo per superare la prova è 18 risposte giuste. Il voto finale sarà determinato dalla proporzione di risposte giuste alle restanti domande.
Il voto finale verrà comunicato successivamente alla prova scritta direttamente in Esse3.