SISTEMI SPECCHIO: APPLICAZIONI

Docenti: 
Crediti: 
3
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2021/2022
Responsabile della didattica: 
Settore scientifico disciplinare: 
FISIOLOGIA (BIO/09)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Anno di corso: 
2
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Attività formativa padre: 

Obiettivi formativi

Il corso permetterà agli studenti di acquisire conoscenze aggiornate ecritiche degli aspetti di base del sistema specchio, con particolareriferimento agli aspetti che riguardano la comprensione dell’azione nellascimmia e ell'uomo. Inoltre vengono trattate le implicazioni del sistemaspecchio per la riabilitazione motoria.

Prerequisiti

Conoscenza dei meccanismi di base dei sistemi corticali cognitivo-motori

Contenuti dell'insegnamento

Premessa sull’organizzazione delle funzioni motorie di ordine superiore. Ilsistema specchio nei primati non-umani: proprietà principali e studi piùdettagliati. Il sistema specchio per la comprensione delle azioninell’uomo. Codifica delle intenzioni e sistema specchio. Plasticità delsistema motorio e del sistema specchio. Terapie di riabilitazione basatesull’osservazione dell’azione negli adulti e nei bambini.

Programma esteso

Premessa sull’organizzazione delle funzioni motorie di ordine superiore. Il sistema specchio nei primati non-umani: proprietà principali. I neuroni specchio audiovisivi. Il sistema specchio per la comprensione delle azioninell’uomo. Imitazione. Codifica delle intenzioni e sistema specchio.Plasticità del sistema specchio. Terapie di riabilitazione basate sull’osservazione dell’azione negli adulti e nei bambini.

Bibliografia

Rizzolatti, Sinigaglia: So quel che fai. Il cervello che agisce e i neuronispecchio. Ed.Cortina.
Slides delle lezioni

Metodi didattici

Lezioni frontali.

Modalità verifica apprendimento

Gli esami si svolgeranno in modalità orale.