PSICOLOGIA CLINICA DELL'INFANZIA E DELL'ADOLESCENZA

Docenti: 
CELI Fabio
Crediti: 
4
Sede: 
PARMA
Anno accademico di offerta: 
2017/2018
Settore scientifico disciplinare: 
PSICOLOGIA DEL LAVORO E DELLE ORGANIZZAZIONI (M-PSI/06)
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

ITALIANO

Attività formativa padre: 

Obiettivi formativi

Riconoscere i principali disturbi psicologici in età evolutiva.
Saper descrivere i vari disturbi.
Saperli classificarli secondo i criteri delle classificazioni internazionali DSM5 e ICD10
Saper ipotizzare un piano di intervento per affrontare, soprattutto in un'ottica psicoeducativa, alcuni aspetti dei disturbi.

Prerequisiti

Nessuno

Contenuti dell'insegnamento

Il corso presenta le principali psicopatologie in età evolutiva, con particolare riferimento alla Disabilità intellettiva, al Disturbo dello spettro dell'autismo, ai Disturbi di apprendimento e di comportamento, ai Disturbi della sfera emozionale.

Programma esteso

Disabilità intellettiva.
Disturbo dello spettro dell'autismo.
Disturbo specifico dell'apprendimento.
Disturbo da deficit dell'attenzione / iperattività.
Disturbo oppositivo provocatorio.
Disturbi d'ansia.
Disturbi dell'umore.
Metodi di intervento sui vari disturbi in programma, prevalentemente di tipo psicoeducativo e basati sulle tre generazioni dell'approccio cognitivo comportamentale.

Bibliografia

Celi F. e Fontana D. (2015). Psicopatologia dello sviluppo. Storie di bambini e psicoterapia. Milano: McGraw-Hill

Metodi didattici

Lezioni frontali.
Esercitazioni e discussioni di gruppo su casi clinici presentati anche sotto forma di video registrazioni.

Modalità verifica apprendimento

Esame scritto con domande a risposta V/F