PSICOFISIOLOGIA DEI PROCESSI COGNITIVI E DELLE EMOZIONI

Crediti: 
8
Settore scientifico disciplinare: 
PSICOBIOLOGIA E PSICOLOGIA FISIOLOGICA (M-PSI/02)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

Italiano

Obiettivi formativi

Il corso ha due obiettivi principali: 1) l’approfondimento dei metodi e degli strumenti che caratterizzano la ricerca psicofisiologica; 2) l’applicazione dell’approccio psicofisiologico allo studio dei meccanismi che regolano i processi cognitivi ed emozionali

Prerequisiti

Conoscenze anatomo-fisiologiche di base del sistema nervoso centrale e autonomico; Elementi di Psicologia Generale; basi di metodologia della ricerca in Psicologia.

Contenuti dell'insegnamento

La ricerca psicofisiologica: come nasce e come si caratterizza all’interno delle discipline psicobiologiche
. Tecniche di registrazione e analisi del segnale elettroencefalografico: potenziali evocati e oscillazioni
. Utilizzo della tecnica dei potenziali evocati nelle scienze cognitive (e.g. percezione, attenzione, categorizzazione di volti, linguaggio, processi decisionali)
. La psicofisiologia della risposta di orientamento
. La psicofisiologia delle emozioni: Teorie e metodi di studio
. Indici psicofisiologici della risposta emozionale: Relazione tra livello soggettivo, comportamentale e fisiologico della risposta emozionale
. Il riflesso di trasalimento (startle reflex) come sonda dello stato motivazionale
. Approccio psicofisiologico allo studio della relazione tra processi cognitivi (attenzione e memoria) ed emozionali
. Contributi della psicofisiologia in ambito clinico

Bibliografia

Pennisi, P., Sarlo M., Indici Elettrofisiologici in Psicologia. Padova: CLEUP Editrice, 1998.

Metodi didattici

Il corso prevede lezioni di tipo teorico, discussione di articoli scientifici, proiezione di filmati e prove pratiche di registrazione dei principali biosegnali presso il laboratorio di psicofisiologia.

Modalità verifica apprendimento

Esame orale